Buttiglierese – Mezzaluna 2 – 1

 

Risultati

Squadra1° Tempo2° TempoGoalEsito
Buttiglierese 952 (Gorino, Filippone)0 2Vittoria
Mezzaluna01 (Miglioretti)1Sconfitta

Dettagli

Data Ora Campionato Stagione
Febbraio 12, 2017 14:30 FIGC 2016/2017

 

Buttiglierese: Tamagnone Marco, Louha, Filippone, Zucca (Cumino), Rizzo, Ferrari, Gorino,Tamagnone Pier Paolo, Murru (Cerruti), Demba da Costa (Botnaru), Stella. A disposizione: Negro, Ningori, Lamberti, Alvino. Allenatore: Ferian. Dirigenti: Noviello, Mastinu, Murru.

La terza giornata di ritorno prevedeva il derby casalingo contro il Mezzaluna. Il mister Ferian ha schierato una formazione estremamente giovane: due ragazzi del 95, uno del 96, cinque del 97 e tre del 98, per un’età media attorno ai venti anni.

Ad iniziare meglio sono gli ospiti, spesso in attacco nella prima mezz’ora, creando tuttavia una sola grande occasione da rete: sugli sviluppi di un calcio d’angolo l’attaccante ospite Miglioretti colpisce di testa, ma Marco Tamagnone respinge con prontezza e in un secondo tempo riesce anche a bloccare il pallone. La svolta arriva al minuto 37: Ousman Demba Da Costa  serve Paolo Gorino, defilato sulla sinistra al limite dell’area, il quale calcia di prima. Il morbido tiro a giro dell’attaccante di casa si spegne in rete sotto l’incrocio dei pali più lontano. Cinque minuti più tardi arriva il raddoppio: Luca Filippone anticipa la ripartenza del Mezzaluna e calcia quasi da centrocampo. Il tiro-cross del terzino assume una traiettoria insidiosa, che beffa il portiere. Primo gol tra i grandi per il classe 1998 alla sua seconda stagione in prima squadra. Nella ripresa gli ospiti premono per provare a riaprire la gara, la Buttiglierese invece si affida alle ripartenze. Al minuto 63′ l’arbitro assegna un calcio di rigore molto generoso al Mezzaluna: Miglioretti trasforma per il 2 a 1. Il successivo forcing degli ospiti non mette eccessivamente in difficoltà la difesa, che regge bene senza concedere chance per il pareggio. Anzi, l’occasione migliore capita nei minuti di recupero a Gorino in contropiede: dopo una fuga lunga più di metà campo, l’attaccante non riesce a battere il portiere ospite, che respinge di piede. Non succede più nulla, la partita si conclude sul 2 a 1.

Bella vittoria per la prima squadra, che sale così a 19 punti in classifica, e conquista la sentita sfida. Quattro vittorie nelle ultime 5 partite. Settimana prossima i ragazzi osserveranno il turno di riposo previsto dal calendario. 

 

 

Massimiliano Mastinu

Pin It on Pinterest