Buttiglierese ’95 – Spartak San Damiano 1- 4

Formazione: Tamagnone Marco, Cerruti, Louha (Lamberti), Cumino (Botnaru), Zucca, Ferrari, Gorino, Tamagnone Pier Paolo, Murru (Scutari), Demba Da Costa, Brazzo. A disposizione: Negro, Ningori, Allaria. Staff: Mastinu, Murru, Quaranta.

Quinta sconfitta consecutiva per la prima squadra. Il risultato è però bugiardo perché i ragazzi hanno lottato e la partita è stata in equilibrio quasi fino al termine. Parte fortissimo lo Spartak a cui è annullato un gol per evidente fuorigioco al primo minuto quando il loro attaccante infila in rete dopo una respinta di Tamagnone, che sarà protagonista anche dopo parando un tiro ravvicinato degli ospiti. Intorno al 25′ ci rendiamo finalmente pericolosi. Pier Paolo Tamagnone va sul fondo, entra in area e mette il pallone al centro ma Murru è anticipato di poco dal difensore. Ci riprova poi il capitano ma il suo tiro è debole e viene parato dal portiere. Al 32′ vantaggio ospite, lo Spartak finalizza un’azione di contropiede con un tiro da dentro l’area ad incrociare. Ma i ragazzi non si danno per vinti e riescono a trovare il pareggio con Matteo Murru che realizza su assist rasoterra di Ousman Demba Da Costa. Col risultato di 1 – 1 si conclude la prima frazione di gara. Dopo un quarto d’ora della ripresa giocato ad armi pari viene espulso Zucca per doppia ammonizione. Da qui in poi la partita si fa più complicata ma l’episodio che ci taglia le gambe è il nuovo vantaggio dello Spartak al 70′: deviazione in rete su calcio di punizione dalla trequarti. Da questo momento in poi la gara è in discesa per la formazione di San Damiano che realizzerà altre due reti al 78′ e 85′. Risultato finale 1 – 4.

Prossimo appuntamento domenica alle 15.00 a Pralormo alla ricerca dei pochissimi punti ancora necessari per la salvezza matematica.

Massimiliano Mastinu

Pin It on Pinterest