BUTTIGLIERESE ’95 – PRALORMO 0 – 1

Buttiglierese: Tamagnone Marco, Dalla Mariga, Cerruti, Cumino (Travo), Rizzo, Ferrari, Gorino, Scutari (Gilardi Luca), Presta, Gherardi (Gilardi Gabriele), Botnaru. A disposizione: Brozzolo, Simonigh, Simionato. All. Cerutti. Dir. Mastinu, Allaria, Quaranta.

Si è giocata ieri la dodicesima giornata del campionato di seconda categoria. A Buttigliera arriva il Pralormo, attuale capolista del girone. Campo in discrete condizioni ad eccezione di un’area di rigore rimasta “imbiancata” dal freddo dei giorni scorsi. Gli spettatori sono circa 70, una buona cifra dato il clima. Partita equilibrata che inizia all’attacco per la squadra di casa prima con Gorino che tira tra le mani del portiere ospite e poi con una buona ripartenza in contropiede. Al 21′ però ecco che viene spiegato il titolo dell’articolo; il Pralormo attacca, uno contro uno in area di rigore e Rizzo stende l’uomo avversario scivolando: rigore sfortunato, ma giusto. L’arbitro però decide di tirare fuori il cartellino rosso per il nostro difensore nonostante la regola sostenga che per fallo da ultimo uomo in area di rigore, a meno che non si tratti di comportamento antisportivo, il giocatore può essere soltanto ammonito. Detto questo il capitano del Pralormo sbaglia il rigore calciando a lato. La partita continua e la Buttiglierese si mostra pericolosa nonostante l’uomo in meno per quasi 70 minuti. Il gol ospite arriva a inizio secondo tempo dopo un calcio d’angolo messo fuori dalla difesa, palla rimessa in area su cui un giocatore avversario probabimente in fuorigioco (sotto il video del gol) si avventa e senza toccarla beffa la retroguardia avversaria. Al 23′ altro episodio dubbio: Gorino va in rete e viene annullato per presunto fuorigioco. Dopo il tocco di Gherardi, l’attaccante buttiglierese sembra essere in linea con l’ultimo difensore. L’azione più bella arriva all’ultimo respiro con Gilardi, Gorino e Presta, ma quest’ultimo davanti al portiere con un rasoterra scheggia il palo esterno e la partita si conclude. Gara equilibrata nonostante le posizioni diverse di classifica tra le due squadre. Con un pizzico di fortuna in più e qualche errore (arbitrale e non) in meno si porteranno a casa buoni risultati.

 

VID-20171203-WA0001.mp4

Buttigliera, 03dic17, l'implacabile Bodri…

Pubblicato da Marco Viti su Domenica 3 dicembre 2017

 

La prossima settimana la prima squadra giocherà in via Nitti a Torino contro il Brunetta.

Massimiliano Mastinu

Pin It on Pinterest