Gli ospiti portano a casa l’andata della Semifinale di Coppa

Buttiglierese – Cisterna 2 – 3

Buttiglierese: Tamagnone Marco, Aloi, Cerruti (75′ Sabato), Presta, Capra, Gamba, Corio, Tamagnone Pier Paolo, Murru, Gherardi, Manzone (80′ Saorin). A disposizione: Aseglio, Filippone, Zucca, Ferent, Bianchi, Cantarella. All. Lazzaro. Dir. Brozzolo, Mastinu, Quaranta.

Si è giocata ieri sera sul campo dell’Oratorio di Riva Presso Chieri l’andata della gara di Coppa Piemonte e Valle d’Aosta di 2^ e 3^ categoria valevole per la Fase Provinciale di Asti. L’avversario era il Cisterna d’Asti, squadra impegnata in campionato nello stesso girone della nostra prima squadra. Nonostante la posizione di classifica inferiore a quella della Buttiglierese la partita si preannuncia ostica perché già in campionato, nella gara di andata giocata a Novembre a Buttigliera, gli ospiti si erano imposti col punteggio di 1 – 0 sfruttando una palla inattiva. Palle inattive che hanno determinato anche il risultato di questa partita di coppa. Partendo dall’inizio però la prima occasione è per i nostri ragazzi con un tiro insidioso di Presta dalla distanza che il portiere fa suo in due tempi. Al 14′ gli avversari sbloccano la partita: calcio d’angolo che carambola su un difensore, la palla rimane in area dove il numero 4 astigiano è il più veloce di tutti ad arrivare e mettere in rete. Non si fa attendere la risposta buttiglierese, dieci minuti dopo sempre su angolo Matteo Manzone colpisce di testa e insacca. Al 37′ gran tiro di sinistro di Tamagnone che va sopra alla traversa di pochissimo. Al 44′ punizione di Gherardi respinta dal portiere, sulla ribattuta arriva Manzone che, un po’ defilato, mette alto di testa. Nel recupero altra occasione per Corio che viene anticipato dal portiere in uscita. Non arriva quello che sarebbe stato un vantaggio  meritato e si va al riposo sull’1 a 1. Il secondo tempo parte come era finito il primo, con i padroni di casa alla ricerca del vantaggio. Dopo 10 minuti di possesso palla rosso-blu da un’azione da gol nell’area del Cisterna parte un contropiede velocissimo degli ospiti, con un lancio lungo che taglia fuori tutta la squadra che era molto alta, supera Gamba, ultimo difensore, e arriva al numero 9 avversario che calcia una parabola dalla trequarti che incredibilmente trova la porta sorprendendo Tamagnone fuori dai pali e portando in vantaggio gli ospiti. 1 – 2. I nostri ragazzi allora ripartono alla ricerca del pareggio: al 19′ occasione sull’asse Aloi-Corio e al 20′ tiro a incrociare di Manzone respinto dal portiere. Al 29′ atterrato Murru in area, rigore realizzato da Simone Gherardi e 2 – 2. Tra cambi e ammonizioni la partita è molto spezzettata e sembra doversi chiudere con questo punteggio. Ma ad un minuto dalla fine entrata in gioco pericoloso su Gamba che l’arbitro fischia al contrario. Punizione dalla trequarti per il Cisterna, cross in mezzo e rete del 2 – 3. Nel recupero c’è ancora tempo per una punizione a due dal limite dell’area che Presta manda a lato di poco. Ci sarà bisogno di una grande prova al ritorno per ribaltare il risultato e provare a conquistare la finale. [In alto una foto dell’ingresso in campo, sotto una del riscaldamento]

 

La gara di ritorno si giocherà a Cisterna tra due settimane, precisamente mercoledì 13 marzo. Continuate a seguirci per non perdervi nulla sulla Buttiglierese!

Massimiliano Mastinu

Pin It on Pinterest