Primi contro secondi negli esordienti

La femminile affronta la Juve

Questo week-end, del 17 e 18 dicembre, sono andate in scena le ultime partite dell’anno per le nostre squadre di calcio a 5. Sabato hanno giocato gli esordienti 2004 e domenica, sempre in trasferta, la Femminile FIGC. Aveva già iniziato la pausa invernale l’Under 20 che disputa un campionato UISP dopo la giornata di campionato scorsa. Non si è invece giocato su richiesta della squadra di casa, il Luini, il recupero della quarta giornata del campionato femminile UISP che doveva andare in scena ieri sera a Torino.

Sabato pomeriggio gli esordienti 2004 di Walter Massaglia, che arrivavano da 7 risultati utili consecutivi, sono andati a Grugliasco per affrontare i primi in classifica: lo Sportiamo. La squadra di casa è sicuramente la più forte del campionato e i nostri ragazzi, al secondo posto, ottimi rivali. Già nel primo tempo la partita si annuncia molto difficile, viste anche le assenze di Giorgio Antonello e Edoardo Tamagnone. Gli avversari si aggiudicano il primo tempo per 1 a 0 riuscendo a segnare grazie ad una disattenzione sulle marcature della nostra retroguardia. Anche il secondo tempo va ai padroni di casa che si portano in vantaggio di tre reti prima di subire il gol di Francesco Massaglia. Nel terzo tempo si vede comunque una reazione dei nostri che vanno in vantaggio sempre con Massaglia che indovina l’angolo giusto e segna così una doppietta. Sul finire ci facciamo raggiungere dagli avversari complice anche la stanchezza e l’avere un unico cambio a disposizione. La terza frazione di gara si conclude così 1 a 1. Risultato finale dei tempi è quindi 3 a 1, in virtù di due tempi persi ed uno pareggiato. Si interrompe così la lunghissima striscia positiva per la quale vanno fatti comunque molti complimenti a questa squadra che ha iniziato solo quest’anno a praticare il calcio a 5. Inizia ora la pausa invernale per preparare al meglio il nostro torneo di gennaio. Sopra la foto di squadra scattata proprio sabato a Grugliasco. Prima fila da sinistra: Alessia Ena, Alessia Pasciuti, Francesco Massaglia, Samuele Marinotto. In piedi da sinistra: Davide Cavagnero (accompagnatore), Anas El Mjabber, Giacomo Bonetto, Walter Massaglia (allenatore).

 

La femminile era invece impegnata nella decima giornata di campionato di Serie C femminile FIGC. Si giocava presso il Palatucci di Torino contro la Juve Femminile, società che ad inizio stagione avevamo ospitato presso il Palamaffei di Buttigliera per un giorno di ritiro ed attività condivisa. La partita di questa domenica non è positiva per le nostre ragazze. Per quanto riguarda il risultato è andata così: nel primo tempo va in vantaggio la Juve e si va al riposo col risultato di 1 -0. Nel secondo le ragazze di Vizzini non reagiscono, la Juve raddoppia all’inizio della seconda frazione e trova poi il terzo gol. A questo punto la partita viene momentaneamente sospesa per uno scontro avvenuto tra il portiere avversario e Sabrina Pavan che rimane a terra e viene poi trasportata in ospedale con un versamento alla milza. Tornerà poi a casa con un ampio ematoma. Dal momento in cui la partita riprende la squadra di casa segna altre due reti. Risultato finale: 5 – 0. Peccato per un pubblico non sempre all’altezza, specie nel momento in cui la nostra giocatrice si è infortunata. La società Juve femminile ed il suo presidente si sono invece interessati delle sue condizioni. Inoltre siamo stati definiti sulla loro pagina Facebook ufficiale come “una delle più belle realtà sul territorio piemontese”. Ringraziamo e alleghiamo il post. Ora sosta invernale per le ragazze.

 

Post sulla pagina Facebook della Juve femminile

Marco Tamagnone
Latest posts by Marco Tamagnone (see all)

Pin It on Pinterest